Campagna per il Venezuela

 

1.  Di cosa si tratta?                         

Il progetto Comida Solidaria Compartida” (Nutrimento Solidale Condiviso), vuole creare un impatto positivo nella comunità che vive all’interno e nei dintorni del nostro centro San Raffaele di Maracaibo e dell’ospedale San Giovanni di Dio di Caracas.

 

Attualmente in Venezuela esiste un grave problema di denutrizione, che riguarda per la maggior parte bambini e bambine in età prescolare ed anche adulti anziani, dovuto all’elevato tasso di inflazione che non consente di acquistare i beni necessari per un’adeguata alimentazione.

 

Questo progetto nasce come risposta alla crisi che esiste nel Paese, inizialmente come appoggio agli utenti, ai collaboratori, e alla popolazione più vulnerabile delle zone vicine.

 

2. Perché farlo?

Nel fornire un nutrimento equilibrato “a questa comunità più vicina”, si vuole creare un ambiente di ospitalità in cui si incoraggi la convivenza tra pazienti, familiari e Collaboratori, non solo per ottenere un impatto diretto, favorendo una corretta alimentazione che permetta di diminuire i problemi legati alla mancanza di cibo, come la denutrizione infantile, le vertigini che affliggono i collaboratori e gli altri sintomi legati alla preoccupazione per la sussistenza dei loro familiari, ecc.; ma si vuole anche favorire dei momenti di distrazione, di serenità, di attenzione pastorale ed emotiva, offrendo loro dei mezzi che permettano di affrontare la grave situazione di crisi che sta vivendo il Paese.

 

3. Chi sono i destinatari?

Pazienti, collaboratori, volontari e vicini della comunità in generale, oltre al sostegno all’idratazione per gli anziani.

 

4.  Dove?

Giardini e altre strutture dei due Centri.  

 

5.  Quando?

Attualmente si realizza una o due volte a settimana, e si vuole arrivare almeno ai cinque giorni lavorativi (da lunedì a venerdì).

Ci occupiamo ogni giorno dalle 100 alle 400 persone.

 

6.  Costo di un menù giornaliero?

Il costo medio di un menù per una persona è di circa 0,70 €, e di 14 € al mese (contando 20 giorni), e comprende cibo e bevanda.

   

7.  Per quanto tempo?

Vista la situazione attuale, prevediamo di continuare il progetto per tutto il 2019, differenziando:

 

  • ‘Comida solidaria compartida’: mantenerla fintanto che duri la crisi;

  • Progetto Nutrizionale per bambini per un periodo di tre mesi;

  • Idratazione per adulti anziani, per il tempo consentito dalle risorse a nostra disposizione.  

     

8.  Persone e/o istituzioni che vogliono impegnarsi

Confratelli dell’Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio.

La Fondazione Amici di San Giovanni di Dio.

Collaboratori e Volontari dei Centri.

Società che collaborano e Fondazioni amiche con donazioni in natura.

 

 

 

INVIARE LE DONAZIONI A:

Curia Generalizia Ord. Osped. San Giovanni di Dio - Fatebenefratelli.

Banca Prossima. Piazza Paolo Ferrari, 10. 20121 Milano. Filiale 05000. IBAN: IT68 Y033 5901 6001 0000 0125 509 SWIFT: BCITITMX.

CAUSALE: Venezuela

 

 

Torna alla pagina precedenteTorna alla home page