Visita Canonica all’Ospedale San Giovanni Calibita

Secondo quanto prescritto dal diritto canonico e dal diritto proprio dell’Ordine, e cioè dalle Costituzioni e dagli Statuti Generali, il Superiore Generale deve realizzare, personalmente o con un suo delegato, la visita canonica alle comunità e ai centri dell’Ordine almeno una volta durante il tempo del suo ufficio.

 

Il Priore Generale, Fra Jesús Etayo, nel corso della sua visita canonica all’Ospedale San Giovanni Calibita, che ha realizzato dal 9 all’11 maggio u.s., ha visitato l’ospedale ed ha salutato il personale, i malati e i loro familiari.

 

La visita prevede poi una serie di atti che devono essere realizzati, come la riunione con i responsabili dei diversi dipartimenti e servizi: Comitato di Direzione, Responsabili dei Servizi, Coordinatori di Infermeria, Comitato di Bioetica, Volontariato, Pastorale della Salute, Organizzazioni Sindacali, ecc., per avere un’informazione completa da tutti i punti di vista.

 

Nel momento particolare che sta attraversando l’Ospedale, il Priore Generale si è voluto informare dai diretti interessati sulla situazione a livello medico, assistenziale, organizzativo ed economico, anche se certamente conosce molto bene il vissuto dell’ospedale.

 

Un altro momento molto importante della visita è stato certamente l’incontro con la comunità dei Confratelli. Fra Jesús ha avuto dei momenti di dialogo personale con ogni religioso, informandosi anche della loro vita spirituale, comunitaria e apostolica.

 

L’ultimo giorno della visita, nel corso dell’Eucarestia, sono stati festeggiati 39 Collaboratori che negli ultimi due anni hanno raggiunto i 25 anni di lavoro nell’Ospedale. Prossimamente, e nel rispetto degli impegni del Priore Generale, si festeggeranno anche gli altri che hanno già raggiunto questo importante traguardo lavorativo.

 

Prima di concludere la visita, il P. Generale ha espresso alla Comunità il proprio incoraggiamento a continuare ad impegnarsi in Ospedale a portare avanti il carisma di San Giovanni di Dio nel modo più autentico possibile. 

Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
Ingrandisci
Spaziatore
Spaziatore
 
 
Spaziatore
 
 
Spaziatore
 
 
Spaziatore

 

Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedenteTorna alla home page